Calcio serie D - Ripescaggi in Serie D: presentate 31 domande di ammissione al prossimo campionato, le date della stagione 2020/2021 e le linee guida
et  at:  14/07/2020  

Calcio serie D - Ripescaggi in Serie D: presentate 31 domande di ammissione al prossimo campionato, le date della stagione 2020/2021 e le linee guida - Alla scadenza dei termini per le domande di ripescaggio al camminato di Serie D 2020/2021, il Dipartimento Interregionale ha reso noto che sono state presentate richieste di ammissione da parte di 31 societa' non aventi diritto. Società retrocesse dalla Serie D: Città di Anagni, Avezzano, Budoni, Chieti, Ciliverghe, Fezzanese, Francavilla, Grumentum, Inveruno, Levico Terme, Marsala, Nardò, Palmese, Pomezia, Sammaurese, Sangiustese, Tuttocuoio, Vado. Società di Eccellenza seconde classificate: Anconitana, Corticella, Ligorna, Lumezzane, Portogruaro, Reggio Mediterranea, Sinalunghese, St. Georgen, Torviscosa e Vigasio. Altre Società di Eccellenza: Akragas, Barletta 1922 e Sora. Le richieste saranno esaminate dalla Co.Vi.So.D, che ne comunicherà l’esito alle società entro il 16 luglio. I club che otterranno un parere positivo potranno essere inseriti nell’apposita graduatoria, stilata dal Dipartimento Interregionale, per l’eventuale completamento dell’organico del prossimo campionato. Le società che non risulteranno in possesso dei requisiti richiesti possono invece presentare ricorso entro le ore 14 del 20 luglio. La Co.Vi.So.D esprimerà parere motivato alla Lega Nazionale Dilettanti sui ricorsi entro il 5 agosto. Intanto sono state diramate le Dopo le linee le date di inizio delle competizioni (in attesa dei provvedimenti delle Autorità governative e/o sanitarie per lo svolgimento delle attività agonistiche) per la stagione 2020/2021: si parte il 20 settembre col turno preliminare di Coppa Italia, poi il 27 settembre al via la Serie D e il 10 ottobre il campionato Juniores. Per quel che riguarda la regola degli under i quattro under obbligatori saranno così come votato dalle società di Serie D: 1 calciatore classe 1999, 1 classe 2000, 1 classe 2001 e 1 classe 2002. Restano confermate le nove promozioni in Serie C e le quattro retrocessioni per girone in Eccellenza. Anche nel Campionato d’Italia e nella Serie C di calcio femminile sarà possibile personalizzare la maglia da gioco per i club partecipanti ai campionati citati viene rinnovata anche per la stagione sportiva 2020/21. Ad integrare la suddetta deroga la possibilità, sempre facoltativa, di personalizzare la maglia anche con il cognome del calciatore e della calciatrice partecipante al campionato di Serie D e di Serie C femminile. I costi per l' iscrizione al Campionato Nazionale di Serie D: € 13.000,00 diritti di iscrizione al Campionato Nazionale di Serie D e Campionato Nazionale Juniores Under 19, € 3.200,00 acconto spese (a garanzia di eventuali passività sportive), € ………..,00 assicurazione tesserati (in base al numero degli stessi risultanti al 30/6/2020), € 31.000,00 fidejussione bancaria, € 300,00 tassa associativa. Il premio di tesseramento annuale previsto per gli Allenatori dilettanti per la corrente stagione sportiva 2020/2021 è stato determinato dal Consiglio Direttivo della L.N.D. negli importi massimi che, distintamente, vengono di seguito riportati: - Campionato Nazionale Serie D € 18.000,00, - Campionato Nazionale Juniores Under 19 € 4.000,00. 

      Tell A Friend

 

 

 

 




RSS Feed