CALCIO SERIE D GIRONE I - LE GARE DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE I SI SVOLGERANNO TUTTE REGOLARMENTE
et  at:  28/02/2020  

Calcio serie D girone I - Le gare del campionato di serie D girone I si svolgeranno tutte regolarmente. Le gare del girone I ma anche delle squadre della regione Marche ( girone F ), inizialmente bloccate per via del decreto del Governatore della regione, ieri annullato dal TAR. Il Dipartimento Interregionale, in esecuzione dell’ordinanza del Ministero della Salute, adottata d’intesa con i Presidenti delle Regioni interessate, per contrastare la diffusione del COVID-19, ha disposto il rinvio di tutte le gare dei Gironi A, B, C e D in programma domenica 1 Marzo, comprese quelle Juniores del 29 Febbraio (Gironi A, B, C, D e E). Sempre il Dipartimento ha rinviato le partite del turno infrasettimanale del 4 Marzo che riguardano i Gironi B e C. Per gli allenamenti le società dovranno attenersi alle disposizioni di ciascuna delle Regioni interessate. Solo tre delle partite del girone I subiranno uno slittamento di orario: Acireale-Fc Messina, Palermo-Nola e Savoia-Corigliano tutte e tre avranno inizio alle ore 15 anzichè alle ore 14,30 come per tutte le altre del girone I. E' l'Italia del calcio che si ferma davanti a poco o niente. Il Castrovillari affronta in casa il Roccella un derby tutto calabrese, molto importante in funzione salvezza per entrambe. Qualche ex nelle fila del Roccella ad iniziare da mister Galati, ma anche Khoris ed il giovane Achic lo scorso anno in forze al Castrovillari. I rossoneri stanno messi meglio in classifica e recuperano  qualche giocatore, problemi per: Marfella, De Pace e Graziano dovrebbe, invece, ritornare in campo Fabio Lanza dopo i postumi del lungo infortunio. Il Roccella è una squadra che soffre una classifica povera ed è alla ricerca di più punti possibili. Quasi archiviato il nome di chi vincerà il campionato, ci si concentra sui posti utili per la zona play off e per quella play out. A preoccupare sono proprio le squadre calabresi, tutte molto vicine alla zona critica ad iniziare dalla Palmese per la quale la situazione sembra davvero difficile, i neroverdi con solo 11 punti sono relegati in ultima posizione, stesso gli amaranto di mister Galati in terzultima posizione non possono lasciare punti per strada e un discorso molto simile vale per il Corigliano quest' ultima alle prese domenica contro il Savoia seconda in classifica. I campani pur avendo lo scontro diretto con il Palermo in casa distano sette punti dalla vetta e il distacco sembra sempre più incolmabile. Seguono gare e arbitri della 26^ giornata del girone I: Acr Messina - Licata  (Julio Milan Silvera di Valdarno), Castrovillari  - Roccella (Claudio Campobasso di Formia), Acireale - Fc Messina (Senthuran Lingamoorthy di Genova), Giugliano -  Biancavilla (Simone Gavini di Aprilia), Palermo - Nola (Adolfo Baratta di Rossano), Palmese - Marsala  (Cristian Robilotta di Sala Consilina), San Tommaso  - Marina di Ragusa (Luca Capriuolo di Bari), Troina -  Cittanovese (Dylan Marin di Portogruaro), Savoia - Corigliano Calabro (Roberto Lovison di Padova).

      Tell A Friend

 

 

 

 




RSS Feed