CALCIO ECCELLENZA CALABRIA STAGIONE 2017-2018: CASTROVILLARI-AMANTEA
et  at:  08/10/2017  

Calcio Eccellenza Calabria stagione 2017-2018: CASTROVILLARI-AMANTEA 0-1. Castrovillari: Di Cara (’98) 5,5, Di Fraia 6, Bakkouche (’98) 5,5, Ferraro 6, Della Guardia 5,5, De Simone 6 ( 19’ st Casella 5,5 ), Longo (’99) 5,5 ( 19’ st Caligiuri (’99) 5,5 ), Benincasa 5,5, Majella 5,5 ( 7’ st Akrapovic 5,5 ), Musacco 5,5, Monteiro 6. In Panchina: Mercuri, Piluso (’99), Auteri (99), Gagliardi (’99). Allenatore: Luigi Carnevale. Amantea: Carbone ( ’99 ) 6, Sicoli ( ’99 ) sv ( 23’ pt Muraco ( 98 ) 6 ), Gentile 6, Curcio 6,5, Perciaccante 6, Miceli 6, Raimondo ( ’99 ) 6 ( 42’ st Pellegrino ( ’99 ) sv ), Pirillo 6,5 ( 29’ st Miraglia 6 ), Longo 6, Crucitti 6,5, Tocci 5,5 ( 21’ st Caliò 5,5 ). In panchina: Sesti, De Luca, Gagliardi. Allenatore: Alfonso Caruso. Arbitro: Calogero Volpe di Vibo Valentia, assistenti: Padovano e Romeo di Reggio Calabria. Marcatori: 24’ pt Longo ( A ). Note: Spettatori: 500 circa. Ammoniti: Monteiro ( C), Gentile ( A ), Sicoli ( A ). Angoli 6-4. Recupero: 3’ pt, 4’ st. Castrovillari – E’ corsaro l’ Amantea contro il Castrovillari nell’ anticipo della quinta giornata e legittima la vittoria soprattutto nel secondo tempo. I rossoneri avevano iniziato la gara con il vento in poppa riuscendo a produrre un numero importante di occasioni da rete nella prima mezzora. Già al primo minuto la difesa dei tirrenici è costretta a metterci una pezza su una incursione di Monteiro, un Castrovillari che nelle prime fasi si presenta in campo propositivo e adotta un gioco che asfissia gli avversari non lasciandoli ragionare. Su questi presupposti i “ lupi del Pollino “ riescono a controllare un buon numero di palloni sono soprattutto Monteiro e Musacco ad agitarsi in avanti con lanci propositivi per i compagni ma prima Majella e poi Longo non riescono ad approfittarne. Al quarto d’ ora in particolare Monteiro ben servito centrale da Musacco a tu per tu con Carbone manda alto. Al 18’ il Castrovillari colpisce un palo con De Simone che dai venticinque metri lascia partire un tiro neanche tanto forte che però l’ estremo difensore tirrenico non riesce ad intercettare, ma se possibile fa ancora peggio Majella che non riesce ad approfittare della palla che gli rimbalza di lato. Prima della rete dell’ Amantea è ancora il Castrovillari a presentarsi minaccioso davanti a Carbone con Monteiro al 21’ pt, nell’ occasione si infortunerà Sicoli ed al suo posto entrerà Muraco. Al 24’ pt arriva la rete che deciderà la gara è una sorta di frittata che la difesa rossonera mette sul tavolo complice anche il vento che si è fatto sentire al Mimmo Rende: su rilancio del portiere del Castrovillari la difesa ospite recupera nella propria area da qui un lancio lungo di Pirillo per Longo che approfitta dell’ indecisione di Di Cara e Della Guardia che non si intendono e di testa debole sguscia e la mette dentro è la svolta della partita. L’ Amantea comincia a crederci mentre il gioco del Castrovillari perde in lucidità, al 28’ pt Di Cara riesce a deviare un colpo di testa di Longo su cross di Pirillo in collaborazione con Crucitti proveniente dalla fascia destra. La gara si fa più nervosa ed aumentano i tempi morti, alla ripresa è sui piedi di Musacco la palla che può ripristinare la parità: è Akrapovic subentrato nel frattempo a Majella ad offrirgli l’ occasione con un lancio lungo ma l’ esperto calciatore batte addosso a Carbone in uscita che blocca. Il gioco si fa accesso anche con rapidi capovolgimenti di fronte, a dimostrazione che soprattutto nel secondo tempo i tirrenici hanno affrontato la gara a viso aperto pur in vantaggio dimostrandosi una squadra che potrà dire la sua in campionato costruita con elementi di esperienza nei vari reparti: Miceli, Pirillo, Longo e Crucitti e, ben mixata con gli under, il Castrovillari è da rivedere, mancavano Canale e Marano due elementi funzionali al gioco di mister Carnevale e forse con un po’ di fortuna il pari sarebbe stato il risultato più giusto.    QUI TROVI IL FILE VIDEO IN FORMATO 3GP/MP4


      Tell A Friend

 

 

 

 




RSS Feed