CASTROVILLARI, INTERRUZIONE DELL' ENERGIA ELETTRICA DOMANI 30 SETTEMBRE DALLE ORE 14 ALLE ORE 17 et  at:  29/09/2015  

Castrovillari, interruzione dell' energia elettrica domani 30 settembre dalle ore  14 alle ore 17 - L' Enel ha comunicato al Sindaco del Comune di Castrovillari, come opportuno preavviso, che domani, mercoledi' 30 settembre, dalle ore  14 alle ore 17, interrompera' l' erogazione  di energia elettrica in contrada Petrosa. Questo per effettuare lavori sui propri impianti.

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI QUESTA SERA ( 29/09/2015 ) NON VERRA' EFFETTUATA LA RACCOLTA DEI RIFUTI A CAUSA DI UNO SCIOPERO DEGLI OPERAI DELLA DITTA FEMOTET et  at:  29/09/2015  

Castrovillari questa sera ( 29/09/2015 ) non verra' effettuata la raccolta dei rifuti a causa di uno sciopero degli operai della ditta Femotet - CASTROVILLARI/RACCOLTA RIFIUTI. Nuovo blocco.  OGGI 29 SETTEMBRE NON SI CONFERISCE L’ORGANICO PERCHE’ DOMANI, MERCOLEDI’ 30 SETTEMBRE NON VERRA’ RACCOLTO  PER  UNA MOBILITAZIONE DEGLI OPERAI DELLA FEMOTET” Gli operai della ditta Femotet, che si occupa della raccolta dei rifiuti solidi urbani , hanno indetto una giornata di sciopero per mercoledì 30 settembre in seguito a problemi tra loro e la ditta stessa . Lo rende noto il Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito in seguito ad una comunicazione , dopo quella scritta, pervenutagli pure questa mattina in Comune per bocca del sindacato accompagnato da alcuni lavoratori. Ciò vorrà dire che non sarà ritirato l’umido come indica l’agenda settimanale per la raccolta differenziata. L’Amministrazione comunale per tale motivo e per il disagio che provocherà l’iniziativa al decoro urbano ed agli utenti si scusa con i cittadini e contestualmente li esorta a non conferire, oggi 29 settembre, negli appositi bidoni e, quindi, mettere fuori, incustodita,  la frazione organica. L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari (g.br.)

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI - NOMINATI I PRESIDENTI DELLA SECONDA E TERZA COMMISSIONE CONSILIARE. MARIA SILELLA PER I LAVORI PUBBLICI E ERA ROCCO ALLA SANITA' et  at:  29/09/2015  

Castrovillari - Nominati i presidenti della seconda e terza Commissione consiliare. Maria Silella per i lavori pubblici e Era Rocco alla sanita' -  Nominati i presidenti della seconda e terza Commissione consiliare si tratta della consigliera municipale Maria Silella,  presidente della Commissione consiliare  " Lavori pubblici, Urbanistica, Viabilita', Trasporti ed Ambiente ", nominata con i voti della maggioranza durante l' incontro della Commissione, mentre gli esponenti delle liste civiche , avrebbero preferito Maria Antonietta Guaragna. La Seconda commissione consiliare è costituita dai consiglieri  , Francesca Dorato e Gerry Rubini per la maggioranza oltre la presidente eletta, e Ferdinando Laghi e Maria Antonietta Guaragna per la minoranza. Era Rocco, invece,  è la presidente della Commissione consiliare  " Igiene, Sanità e Servizi Socio Assistenziali ".  E’ stata nominata anch' ella con i voti della sola maggioranza durante l’incontro della Commissione, mentre gli esponenti delle liste civiche , avrebbero preferito Sara Astorino. La Terza commissione consiliare è costituita dai consiglieri  Carmine Lo Prete, Dario D’Atri per la maggioranza oltre la presidente eletta e  Ferdinando Laghi  e Serafina Astorino per la minoranza.

 
      Tell A Friend

     AIGA CASTROVILLARI, RICONFERMATO PRESIDENTE E DIRETTIVO et  at:  26/09/2015  

AIGA Castrovillari, riconfermato presidente e direttivo - Mercoledi'  23 settembre, l' Assemblea ordinaria dei soci Aiga – Associazione italiana giovani avvocati - della Sezione di Castrovillari, riunita presso l' Aula Magna del Palazzo di Giustizia, ha eletto all' unanimita' il nuovo direttivo per il biennio 2015-2017. Presidente e' stata riconfermata l' Avv. Angela Bellusci. Riconfermato anche il Consiglio Direttivo, composto dagli avvocati Francesco Giordano (Segretario), Vincenzo Mari (Tesoriere), Marzia Grisolia (Vice Presidente),  Lucia Cannazzaro, Cristina Cosentino, Rocco Guarino, Ilaria Oliva; inoltre sono stati eletti nuovi consiglieri gli avvocati Carmen Aiello, Mara Caruso ed Ersilia Rizzo. Riconfermato altresì il Consigliere Nazionale Avv. Stefano Grisolia. “La fiducia accordata all’intera “squadra” è segno dell’esistenza di un gruppo di giovani colleghi che ha ben lavorato in questi due anni a sostegno della giovane avvocatura, difendendone le istanze, contribuendo alla formazione ed all’informazione, nonché diventando un punto di riferimento per tutti i giovani avvocati del Foro cittadino” – afferma la Presidente Angela Bellusci.  Un percorso che il nuovo direttivo si propone di continuare con il medesimo impegno e sempre aperto a nuove proposte ed iniziative. Nella stessa giornata la Sezione Aiga di Castrovillari ha, inoltre, ospitato il Segretario Nazionale Aiga, Avv. Michele Vaira, del Foro di Foggia, candidato alla Presidenza Nazionale al prossimo Congresso Nazionale che si terrà a Padova dal 22 al 25 ottobre 2015, il quale avrà il sostegno di tutte le sezioni calabresi.

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI - VERTENZA ITALCEMENTI, SITUAZIONE DI STALLO IN ATTESA DELLA CESSIONE DELL' AZIENDA ALLA TEDESCA HEIDELBERGCEMENT GROUP. A RISCHIO GLI AMMORTIZZATORI PER I LAVORATORI et  at:  26/09/2015  

Castrovillari - Vertenza Italcementi, situazione di stallo in attesa della cessione dell' azienda alla tedesca HeidelbergCement Group una operazione che permettera' alla holding di diventare il secondo gruppo del settore a livello mondiale. Non si vede ancora una soluzione alla problematica che le maestranze del cementificio di Castrovillari stanno vivendo sulle proprie spalle ormai da tre anni. Ieri ( 26/09/1963 ndr ) le RSU di ritorno dal tavolo romano hanno rendicontato gli operai sull' accaduto descrivendo la situazione che non appare facile al momento: sono a rischio anche gli ammortizzatori sociali. Una situazione che si complica anche perche' si e’ costretti a contrattare sotto la pressione della vendita della proprieta’. Lo scorso luglio Giampiero Pesenti, presidente di Italmobiliare che controlla Italcementi, ha ceduto il 45% del capitale azionario al prezzo di 1,67 miliardi di dollari (10,60 euro per azione, con un premio del 70% rispetto ai prezzi di listino degli ultimi 3 mesi), capitale che in parte tornerà nelle casse germaniche poiché Italmobiliare comprerà una quota (tra il 4 ed il 5,3%) di HeidelbergCement con un’operazione il cui valore oscilla tra i 560 milioni e i 760 milioni di euro, diventando così il secondo azionista del gruppo tedesco. La cessione completa avverra' con il lancio effettivo dell' opa previsto a luglio 2016. I prossimi passi a salvaguardia dei lavoratori dovrebbero concretizzarsi per come dichiaratoci al termine dell' assemblea dai rappresentanti istituzionali anche in un consiglio comunale straordinario aperto ai sindaci del territorio, ai responsabili del Parco del Pollino e al Presidente della regione Calabria, Mario Oliverio. Il sindacato da parte sua oltre a chiedere la riconferma degli ammortizzatori fino a quando la cessione non sara' effettiva si rivolge alla regione in attesa di un piano industriale da presentare ai tedeschi che includa anche Castrovillari con la zona speciale di Gioia Tauro dove la Heidelberg e' gia' presente. Concretamente, infine, alcune ipotesi piu' o meno velatamente vengono fuori e stante l' impossibilita' di continuare nella produzione originaria e' probabile la proposta di riconversione che potrebbe interessare l' ambito delle energie rinnovabili anche sotto forma di termovalorizzatore. IL territorio potrebbe essere chiamato a scegliere. Nel video che vi proponiamo le interviste al termine dell' assemblea dei lavoratori a: Piero Vico ( Presidente del consiglio comunale di Castrovillari ), Alessandro Tocci ( sindaco di Civita ), Angelo Catapano ( sindaco di Frascineto ) e Antonio Di Franco ( CGIL ). QUI TROVI IL FILE IN FORMATO 3GP/MP4 ADATTO PER I DISPOSITIVI MOBILI.

 
      Tell A Friend

     SOPPRESSA LA LINEA PRIVATA DI COLLEGAMENTO CASTROVILLARI-BARI, IL RAMMARICO DEL SINDACO DI CASTROVILLARI, DOMENICO LO POLITO CHE CHIEDE L' INTERVENTO DELLA REGIONE CALABRIA et  at:  25/09/2015  

Soppressa la linea privata di collegamento Castrovillari-Bari, il rammarico del sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito che chiede l' intervento della regione Calabria - Non e'  possibile che le Capacita' , titolari di  trasporto pubblico, non colgano l' esigenza e necessita' delle popolazioni di raggiungere, per le piu' svariate motivazioni,  i diversi luoghi che a loro necessitano. Proprio a tal proposito sono rimasto fortemente rammaricato per essere venuto a conoscenza, dopo la segnalazione di tanti cittadini, che la Societa'  SAJ di Trebisacce abbia soppresso  la corsa che da Castrovillari porta a Bari. La scelta, insomma, ci preoccupa per le ricadute negative che determina e perché ancora una volta , sembra, non si capisca che lo sviluppo e la crescita dei Territori passa, e soprattutto per la Calabria ed i Nostri Comprensori, per una maggiore integrazione delle aree che devono essere supportate solo da un trasporto, il più possibile attento ed intermodale. L’esperienza dei mesi scorsi, poi,  legata al crollo della campata  del Viadotto “Italia”, sull’A3, nei pressi di Laino Borgo, causa di deviazioni, per il traffico, rallentamenti, ritardi e disagi, deve farci riflettere su un nostro bisogno, ormai stringente, di avere, sempre più, percorsi  e collegamenti adeguati e che i Tempi pretendono. Per questo motivo mi permetto, come già fatto attraverso una lettera, inviata alla dirigenza della ditta alto jonica, di chiedere la rivisitazione di tale decisione. Allo stesso modo chiedo un intervento alla Regione Calabria a tutela di questo territorio. Perseguire su tale intenzione sarebbe  deleterio verso un’Area che già segna il passo perché sofferente di tante mancanze,   acuite da problemi di diverse dimensioni ed esasperata anche dalle insufficienze di una tratta ferroviaria, quella jonica, continuamente penalizzata e depauperata. Il Sindaco f.to Domenico Lo Polito 

 
      Tell A Friend

     L' ACQUA E' PUBBLICA O NO ? LA DIVERSA VISIONE DELLA REGIONE CALABRIA E DEL SINDACO DI SARACENA MARIO ALBINO GAGLIARDI et  at:  25/09/2015  

L' acqua e' pubblica o no ? La diversa visione della regione Calabria e del sindaco di Saracena Mario Albino Gagliardi - L' acqua e' pubblica o no ?  Non c' e' una domanda di riserva anche perche' de facto non dovrebbe sussistere proprio una domanda, fatto sta che se ne continua a parlare, in particolare per quel che riguarda la gestione della commissariata Sorical, proprio ieri ( 24/09/2015 ndr ), l' assessore regionale Roberto Musmanno  ha incontrato i commissari liquidatori Sergio Giordano e Baldassare Quartararo, una condivisa discussione che in tempi serrati dovrebbe portare al superamento della fase liquidatoria ed alla definizione del nuovo assetto gestionale. In questa prospettiva, a giudizio dell’Assessore Musmanno, il nuovo assetto giuridico-istituzionale non può che essere coerente, sia con il valore dell’acqua come bene comune, sia con la sostenibilità di tipo economico-patrimoniale che il soggetto gestore dovrà comunque garantire nel tempo. Anche a tal fine, si è sottolineato nella riunione, è opportuno che il disegno di legge in corso di elaborazione, da parte dell’Assessorato, sia fatto oggetto di una seria riflessione pubblica, valorizzando al massimo anche il ruolo di indirizzo che in tale materia dovrà assumere il Consiglio Regionale. Intanto da Napoli arriva la denuncia di Mario Albino Gagliardi sindaco di Saracena impegnato da Sicilia a Piemonte in un tour contro la privatizzazione: Acqua pubblica, invece di valorizzare la virtuosa esperienza di Saracena, nota ed indicata in tutt'Italia, la Regione Calabria adotta paradossalmente una decisione che di fatto é destinata a sopprimere ciò che nel resto del Paese, da nord a sud, viene invece indicato come modello da seguire. - Del resto, il governo nazionale sta per privatizzare il ciclo delle acque, con l'intenzione di affidarlo, al centro, al nord ed al sud, a tre multiutility, notoriamente collegate ad interessi nella maggioranza e nel PD. Alla presenza del collega Luigi DE MAGISTRIS, nel corso di un dibattito sulla gestione pubblica dell’acqua al termine del quale i sindaci delle due uniche realtà amministrative italiane ad aver pubblicizzato attraverso un'azienda speciale il ciclo delle acque, hanno sottoscritto la Dichiarazione di Napoli per il Diritto all’Acqua.Si sta mettendo in piedi il classico sistema di scatole vuote. Il Governo RENZI - ha detto GAGLIARDI - vuole affidare il ciclo delle acque a tre gruppi industriali camuffati da società miste, quelle per intenderci nelle quali - ha aggiunto - il pubblico mette i soldi ed il privato realizza i profitti. Al sud - ha continuato il Sindaco di SARACENA - dovrebbe sbarcare ACEA.


 
      Tell A Friend

     L' ARTISTA CASTROVILLARESE ROSALBA GALEANDRO ESPONE A FAENZA IL PROSSIMO 26 SETTEMBRE et  at:  25/09/2015  

L' artista castrovillarese Rosalba Galeandro espone a Faenza il prossimo 26 settembre - L' arte castrovillarese approda a Faenza nei tocchi di colore di Rosalba Galeandro. " La voce del mare " titolo della mostra della pittrice, sara' presentata il 26 settembre nella cittadina emiliana e rimarra' aperta fino a domenica 27. Un viaggio tra oli incantati nella magica location della loggetta del trentanove in piazza 2 giugno, con l'  incastro di interventi musicali a cura di Maria Claudia Bergantin e Barbara Mazzolani. Conosciuta anche all' estero e recensita tra gli altri, anche da Sgarbi, Rosalba Galeandro, si racconta attraverso la delicatezza dei suoi disegni dal tocco impressionista, narrando di amore universale e libertà, dando voce all’anima, in un connubio di colori e sentire che incanta gli occhi di tutti. Tra personaggi protesi verso l’infinto azzurro del Mare Nostrum, ed angeli alla ricerca di sfumature adamantine , la pittrice incarna il vanto della nostra terra, spingendo lo sguardo verso l’irraggiungibile certezza che, al di là della tela, ci sia un posto dove le anime danzino sotto l’egida delle verità del mondo. Non resta che lasciare libero lo sguardo e farsi trasportare dall’onda immacolata di questi colori, acchiappando quel sole di vita che solo l’arte riesce ad esprimere.

 
      Tell A Friend

     VITELLI ALTROCONSUMO REGIONE CALABRIA " AUTO BUGIARDE " CLASS ACTION IL 2 OTTOBRE. LETTERA FORMALE A DELRIO PER INTERVENTO DOPO DENUNCIA IN USA et  at:  25/09/2015  

Altroconsumo Calabria, promuove una class action contro Volkswagen il prossimo 2 ottobre - Vitelli Altroconsumo Regione Calabria " auto bugiarde " class action il 2 ottobre. Lettera formale a Delrio per intervento dopo denuncia in USA. Pietro Vitelli responsabile Altroconsumo Regione Calabria fa sapere ai cittadini consumatori-utenti calabresi che,  il 22 u.s. ha  sollecitato con una lettera formale l’intervento immediato del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, dopo l'indagine avviata negli Stati Uniti dalla Environmental Protection Agency (EPA) su Volkswagen, seguita alle azioni messe in atto dal colosso automobilistico per fornire informazioni distorte al mercato e ai consumatori. Un anno esatto fa , la norstra Organizzazione prosegue Vitelli : nel settembre 2014 Altroconsumo e le altre organizzazioni di consumatori indipendenti in Europa, insieme al Beuc, hanno denunciato a gran voce la prassi delle case automobilistiche, in testa proprio Volkswagen, diffidandole presso le sedi competenti: le informazioni al pubblico sui consumi sono fuorvianti, risultato di una procedura di omologazione lacunosa. Altroconsumo quindi ha già portato Volkswagen in Tribunale a Venezia - il 2 ottobre prossimo si terrà l’udienza per valutare l’ammissibilità della class action. L’Organizzazione, fa sapere Pietro Vitelli  anche a tutela anche degli acquirenti calabresi che hanno acquistato l’auto indagata, ha sollecitato  il ministero delle Infrastrutture e Trasporti ad attivarsi nei confronti della Motorizzazione Civile tedesca, che emette i certificati europei di omologazione per le auto della casa produttrice Volkswagen, affinché verifichi se non ci siano state anche in Europa, e quindi con effetti diretti su tutte le auto vendute in Italia, manipolazioni dei dati in fase di omologazione - a mezzo del software individuato sulle auto nel mercato statunitense o attraverso altri espedienti simili a quelli rilevati dall'Amministrazione USA. La denuncia un anno fa era ed è ancora circostanziata - analizzando auto vendute sul mercato europeo: Altroconsumo ha messo alla prova in laboratorio specializzato una Golf Volkswagen 1.6 TDI BM, 77KW, confrontando i risultati relativi ai consumi di carburante con i dati dichiarati dalla casa automobilistica tedesca. I consumi e le emissioni di CO©ü sono risultati più alti del 50%, producendo così false aspettative nei consumatori, una vera e propria pratica commerciale scorretta. Nell’atto di citazione è chiesto che la casa automobilistica sia condannata al risarcimento dei danni: ipotizzando una percorrenza annua di 15.000km, la somma è di 502€ per i possessori di quel dato modello Golf VW.  Dichiara Pietro Vitelli   Altroconsumo: Regione Calabria “Le nuove sconcertanti rilevazioni provenienti dagli Stati Uniti confermano come sia giunta ormai l'ora di adottare finalmente in tutta Europa il nuovo ciclo di omologazione delle auto per misurare in modo più efficace emissioni e consumi. Nel frattempo le Autorità amministrative e giudiziarie in Italia e in Europa dovrebbero farsi parte attiva - così come accade negli Stati Uniti - per tutelare in massima parte i diritti degli utenti rispetto ad inganni e distorsioni del mercato”.

 
      Tell A Friend

     LSU-LPU CASTROVILLARI, GLI ISCRITTI DELLA NIDIL CGIL, DISPONIBILI DALL' 1 OTTOBRE AD ESSERE IMPEGNATI PER OLTRE 26 ORE et  at:  25/09/2015  

LSU-LPU Castrovillari, il segretario comprensoriale della NIDIL CGIL, Vincenzo Laurito comunica che relativamente ai propri iscritti l' amministrazione comunale potra' disporre dei lavoratori anche oltre le 26 ore contrattuali ovviamente con tutti i relativi oneri retributivi e contributivi - Potra' disporre per oltre 26 ore settimanali lavorative degli LSU-LPU iscritti alla NIDIL CGIL il comune di Castrovillari. Lo comunica in una nota Vincenzo Laurito segretario comprensoriale della NIDIL CGIL, nella quale specifica che  l' amministrazione comunale potra' disporre dei lavoratori anche oltre le 26 ore contrattuali ovviamente con tutti i relativi oneri retributivi e contributivi. La vertenza degli LSU-LPU del comune di Castrovillari si e' recentemente sbloccata a favore dei lavoratori grazie all' intervento del Prefetto lo scorso 18 settembre, nello stesso incontro rimaneva da chiarire la decorrenza dei contratti di lavoro, che per la CGIL dev'essere 1° marzo 2015 ( così come indicato dalla regione Calabria che nei mesi scorsi ha già trasferito i fondi necessari fino al  31 dicembre ), mentre per la  Confial   la decorrenza va dal 16 agosto, data di entrata in vigore della legge. A tal proposito il sindaco Lo Polito in quella sede aveva espresso piena condivisione alla posizione espressa dalla CGIL decidendo su suggerimento della prefettura, di inviare alla Commissione del Ministero dell' Interno la richiesta di un parere circa la decorrenza del contratto stesso che dev'essere a 26 ore settimanali, in quanto ci sono da calcolare gli oneri finanziari aggiuntivi per la mancata contrattualizzazione dei lavoratori sino ad oggi.

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI, LUNEDI' 28 SETTEMBRE DALLE 8 ALLE 12 SARA' SOSPESA L' EROGAZIONE DELL' ACQUA POTABILE IN VIALE DELL' AGRICOLTURA, VIA SS. MEDICI, VIA DELLE ORCHIDEE, VIA DELLE BOUGANVILLE, VIA DEI TIGLI E VIA DELL’INDUSTRIA et  at:  24/09/2015  

Castrovillari, lunedi' 28 settembre dalle 8 alle 12  sara' sospesa l' erogazione dell' acqua potabile in viale dell' Agricoltura, via SS. Medici, via delle Orchidee, via delle Bouganville, via dei Tigli e via dell’Industria. Il disservizio si spiega nel comunicato e'  determinato da lavori urgenti sulla condotta idrica.

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI/SPORTELLO CAMERALE PER LA CONCILIAZIONE. FIRMATO IL PROTOCOLLO D' INTESA TRA LA CAMERA DI COMMERCIO DI COSENZA E IL TRIBUNALE DI CASTROVILLARI et  at:  24/09/2015  

Castrovillari/Sportello camerale per la conciliazione. Firmato il protocollo  d' intesa tra la Camera di commercio di Cosenza e il tribunale di Castrovillari - Il territorio si dota di un nuovo strumento, lo Sportello camerale per la conciliazione, mediazione e arbitrato, un sistema innovativo incluso nel progetto#OpenCamera. Una novità in tema di gestione del contenzioso che dovrebbe caratterizzarsi per l’estrema celerita' con la quale sara' possibile definire cause anche molto complesse con conseguente risparmio di costi. Il ricorso a un giudice o arbitro è la concreta possibilità offerta a tutte le parti in lite di poter trovare soluzioni utili e praticabili commercialmente, oltre a poter mantenere il controllo sull’esito del conflitto e di non chiudere la porta a future relazioni con la controparte. A sottoscrivere il protocollo d’intesa, nell’evento che ha dato il via all’iniziativa, sono stati Klaus Algieri e Caterina Chiaravalloti, nelle loro rispettive cariche di presidenti della Camera di Commercio di Cosenza e del Tribunale di Castrovillari. La sottoscrizione del documento prevede la promozione dell’ADR (Alternative Dispute Resolutions), strumento con cui si attiva un progetto comune finalizzato alla risoluzione di alcune delle criticità che affliggono il sistema giudiziario. Si potrà così contribuire all’eliminazione dell’arretrato giudiziario, incentivando l’utilizzo degli strumenti di giustizia alternativa (mediazione, conciliazione e arbitrato). Camera e Tribunale procederanno anche all’istituzione di un Laboratorio Sperimentale che si occuperà di promuovere la cultura dell’ADR, di individuare le controversie suscettibili di mediazione delegata in modo da smaltire i ruoli dei Giudici competenti e di individuare il contenzioso per il quale svolgere adeguata forma di informazione ai fini della proposizione di una domanda di arbitrato.

 
      Tell A Friend

     RITORNA A CASSANO ALLO IONIO, NEL MUSEO DIOCESANO, DOPO 44 ANNI, L' ANNUNCIAZIONE, OLIO SU TAVOLA DI PIETRO NEGRONI, PITTORE DI SAN MARCO ARGENTANO, VISSUTO TRA IL 1505 E IL 1565 et  at:  24/09/2015  

Ritorna a Cassano allo Ionio, nel Museo diocesano, dopo 44 anni, l' Annunciazione, olio su tavola di Pietro Negroni, pittore di San Marco Argentano, vissuto tra il 1505 e il 1565. L’opera, datata 1552, era custodita nella Chiesa San Francesco da Paola, di Cassano, ed è stata restaurata presso la Soprintendenza per i Beni A.A.A.S. della Calabria, di Cosenza.  La consegna avverrà giovedì 24 settembre, alle ore 17,30, dinanzi la Basilica Cattedrale di Cassano, alla presenza del sindaco della città delle terme, Giovanni Papasso e del Vescovo della Diocesi di Cassano all’Jonio, mons. Francesco Savino che commenta così il ritorno dell’opera d’arte: «E’ un invito a rendersi conto che è l’estetica che conduce all’etica, la ricerca della bellezza come armonia di forma e contenuto, che può aiutarci a rendere la vita più buona».  Pietro Negroni nacque nell’anno 1505, secondo alcune fonti, a San Marco Argentano. Entrò a Napoli nella bottega del suo conterraneo Marco Cardisco e subì l'influenza di Polidoro da Caravaggio. A Napoli, lo "Zingarello" così, soprannominato per il suo aspetto fisico, fu incaricato di preparare le coreografie per l'arrivo in città dell'imperatore Carlo V. Molte opere sono sparse tra Campania, Sicilia e soprattutto Calabria (diverse chiese di Cosenza, Castrovillari e Cassano allo Ionio).  L'opera che rientra nel Museo diocesano (gestito dalla cooperativa Mubac), era ubicata al primo altare destro della chiesa di San Francesco di Paola di Cassano e raffigura l’Annunciazione nel classico scenario architettonico. Non mancano le simbologie attinenti al periodo manieristico con richiami agli stilemi artistici di Raffaello.  Il restauro è consistito in un intervento completo che ha riguardato sia la parte strutturale che quella pittorica. L’opera - deteriorata dal clima al quale era esposta - aveva subito notevoli danni, con sollevamento della pellicola pittorica. E’ stato realizzato anche un nuovo telaio. 

 
      Tell A Friend

     LABDEM IN FESTA A TRANI, IL RESOCONTO DELLA DELEGATA NAZIONALE, MARIELLA SALADINO et  at:  24/09/2015  

LabDem in festa a Trani, il resoconto della Delegata Nazionale, Mariella Saladino - Da Trani un Messaggio di Democrazia, Uguaglianza e Partecipazione. Gia' dalla scelta della Location era chiaro la voglia degli Organizzatori di offrire l' Immagine di un Meridione Risorsa Europea; un notevole lavoro logistico e di relazione Politiche  e'  stato realizzato dal Presidente Salvo Ando', gia' Ministro della Repubblica, dal Segretario Nazionale Mino Carriero, dalla intera Direzione Nazionale, dai tanti Giovani volontari che hanno offerto un forte senso di appartenenza alla manifestazione. Motivo di grande orgoglio è stata la partecipazione ed il notevole contributo Politico offerto dal Presidente Onorario Gianni Pittella che ha sviluppato il grande tema della Immigrazione e della attività Politica dal suo gruppo S & D, messa in campo per tracciare le linee guida del Parlamento Europeo. Tanti i Tavoli Tematici a cui hanno dato il contributo con la propria partecipazione Governatori, Consiglieri ed Assessori Regionali, Dirigenti di Partito e la Direzione Nazionale LabDem, Cittadini. Attualissimi i Temi trattati tra i quali la Solidarietà Mediterranea, le Attività  messe in campo della Comunità Economica Europa per vivere e governare il fenomeno della  Immigrazione e la Diversità rendendole risorsa ed allontanandole dalla paura, le Riforme e la Governabilità del Paese, l'Italia che riparte e tante altre questioni di notevole attualità. Un Tavolo che esprimeva il massimo dell'entusiasmo e che ha offerto notevoli stimoli alle notevoli presenze  Politiche e Sociali , è risultato l'anfiteatro umano disegnato sul palco dalla presenza attiva di numerosissimi Giovani che hanno aderito alla convocazione fatta, nei giorni precedenti l'evento, da Mariella Saladino, Delegata Nazionale LABDEM alle Politiche per la Occupazione Giovanile, che rappresentavano tutte le regioni d'Italia, in particolare il Mezzogiorno dalla Sicilia, alla Calabria, alla Basilicata, alla Puglia, al Molise ed all'Abruzzo. Un video realizzato proprio dai giovani LabDem di Castrovillari ha introdotto un dibattito attorno allo slogan "..in noi giovani la speranza di futuro, nei nostri progetti la Prospettiva D'Avvenire...", analizzando l'azione ed il valore dei Saggi individuati in particolare in Pertini, Moro, Berlinguer, Craxi e, per i giorni che stiamo vivendo, in Gianni Pittella e Matteo Renzi.   Tra l'altro è partito, da parte di Mariella Saladino, dal tavolo Donne e Meridione, e, fatto proprio alla unanimità, l'input a costituire la "Risorsa D+M" lanciando un messaggio di MERIDIONE OPPORTUNITA' DONNA proponendosi di ottenere un webtavolo, (tramite la Piattaforma social labdemyoung.it, che riduce le distanze e permette contemporanea di gruppo nella piazza del WebDem),  al presidente del consiglio Matteo Renzi, al  vice segretario nazionale Lorenzo Guerini, al presidente del gruppo "S & D" Gianni Pittella, per permettere la costituzione di un  tavolo continuativo di  studio e proposta presso il gruppo parlamentare PD alla camera dei deputati ed il gruppo Socialisti & Democratici al parlamento europeo affinché condividano l'avvio della commissione  tematica mista, istituzione/partito,  " risorsa d+m"  (donne + meridione) finalizzata allo  studio  ed alla definizione di una carta di impegno da elaborare, con il supporto del gruppo parlamentare PD alla camera ed il Gruppo Socialisti & Democratici al Parlamento Europeo, che entro fine anno, disegni le linee guida,  sui primi 3 temi socio economici, capaci per valenza sociale di diventare volano di sviluppo del mezzogiorno d'europa, formandone nella estensione  un impegno trilaterale  tra  governo, partito e  cittadinanza attiva meridionale . Il tema individuato e’ donna europea, con  filoni che cementino l’opportunita’ del mediterraneo  europeo, quali ACCOGLIENZA  MEDITERRANEA, CITTADINANZA EUROPEA, UGUAGLIANZA DI GENERE. La Prima Festa dei LabDem ha lanciato un altro grande Tema, attuale in un momento di riforme, affinché la Politica torni ai territori realizzandone protagonismo. Le conclusione sono state del Presidente On.le Salvò Ando che ha ribadito il ruolo del meridione non più cronaca ma opportunità. Trani, 20 settembre 2015 Maria Saladino Delegata Nazionale LABDEM alle Politiche per la  Occupazione Giovanile

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI. AL VIA LA SESTA EDIZIONE DELL' INIZIATIVA " I NOSTRI AMICI ANIMALI "ť et  at:  23/09/2015  

Castrovillari. Al via la sesta edizione dell' iniziativa " I NOSTRI AMICI ANIMALI " - Dopo il grande successo delle precedenti edizioni anche quest' anno viene riproposta l' iniziativa " I NOSTRI AMICI ANIMALI " ( anno scolastico 2015-2016 ). Si tratta di incontri di sensibilizzazione e di un concorso artistico-fotografico-letterario promossi dal Gruppo Passione animali di Solidarieta'  e Partecipazione e dall' associazione ENPA sezione di Castrovillari, in collaborazione con i Servizi Veterinari di Castrovillari dell' Asp di Cosenza. L' iniziativa e'  rivolta ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie al fine di sensibilizzarli ad un corretto rapporto uomo-animale-ambiente. Tema della sesta edizione e' : il cane e l' uomo nella storia: un antico legame.  Durante l' anno scolastico infatti si svolgeranno nelle scuole partecipanti al concorso incontri informativi sulla tematica proposta. Relatori degli incontri informativi saranno Francesca Renne , i medici veterinari dei servizi veterinari di Castrovillari dell'ASP di Cosenza dott. Pierpaolo Avolio e Antonio Varcasia; la biologa Mariella Buono, l'avvocato Francesco Martire e la dott.ssa Marilena Amato . I ragazzi possono partecipare al concorso con disegni, poesie (max 60 versi), temi, racconti, foto, lavori multimediali sul tema proposto. I lavori potranno essere svolti singolarmente o di gruppo. La partecipazione al concorso e'  gratuita e ai vincitori verranno consegnati dei premi. A tutti i partecipanti verra'  rilasciato un attestato di partecipazione. Gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre l' 11 APRILE 2016, con le indicazioni complete dell' Autore ( nome , cognome , classe, sezione , istituto scolastico). Per maggiori informazioni sulle modalita'  del Concorso:(info 3404187311/3881709734/3890740503).  Al termine del Concorso si svolgera'  una mostra con l' esposizione di tutti gli elaborati dei ragazzi.

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI - CONTINUA L?EUFORIA AL CENTRO ANZIANI " A. VARCASIA ". IL PUNTO SULL' IMPEGNO DELL' ASSOCIAZIONE A CIVITA...NOVA 2015 et  at:  22/09/2015  

Castrovillari - Continua l’euforia al Centro Anziani " A. Varcasia ".  Il punto sull' impegno dell' associazione a Civita...nova 2015 - Al termine della manifestazione di Civitanova i dirigenti del Centro, invitato all' evento, tirano le prime conclusioni.  Nella prima serata l' Associazione ha distribuito ai visitatori oltre 150 copie di ricette tipiche castrovillaresi, in modo del tutto gratuito. Il secondo giorno, oltre alle ricette della nonna, e'  stata offerta la degustazione delle frese condite con pomodoro e spezie nostrane, sempre gratuitamente.  Nella terza serata si e'  raggiunta l' apoteosi con la degustazione gratuita della tradizionale lagane e ciciri, distribuita ad oltre 400 cittadini.  Con grande stupore e soddisfazione si è constatato che nei tre giorni (giovedì, venerdì e sabato) sono state distribuite oltre 600 copie di ricette e dispensati consigli gastronomici vari anche verbalmente ai più curiosi. Il Centro è fiero di aver portato nelle case dei cittadini e dei turisti le ricette della nostra tradizione culinaria e questo è anche uno dei tanti scopi che la nostra Associazione persegue.  Questa meravigliosa edizione di Civitanova è servita al Centro anche come esperienza per affrontare i futuri eventi con maggiore professionalità.  Si esprime, pertanto, gratitudine ai collaboratori e alle collaboratrici del Presidente che hanno contribuito con il proprio impegno, e non solo, alla buona riuscita delle varie iniziative delle scorse serate e si ringrazia la Proloco e l’Amministrazione Comunale per il cortese invito alla manifestazione. Il Presidente Carlo Sangineti

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI/DISSESTO IDROGEOLOGICO - L' AMMINISTRAZIONE RIFERISCE: ENTRO LA FINE DI QUESTO ANNO L' INIZIO DEGLI INTERVENTI PER IL RIPRISTINO DELLA VIABILITA' VERSO IL SANTUARIO DI SANTA MARIA DEL CASTELLO et  at:  22/09/2015  

Castrovillari/dissesto idrogeologico - L' amministrazione riferisce: entro la fine di questo anno l' inizio degli interventi per il ripristino della viabilita'  verso il  Santuario di Santa Maria del Castello e per dare risposte al dissesto idrogeologico nel rione Civita, a partire dal Ponte della Catena al consolidamento delle parti a rischio frana.  " Giornata particolarmente proficua quella di ieri ( 21/9/1963 ) alla Regione Calabria per il Comune di Castrovillari. "  - Lo riferisce il Sindaco, Domenico Lo Polito,  che con l’Assessore ai Lavori Pubblici e Pianificazione Territoriale, Aldo Visciglia, hanno incontrato i vertici della Protezione Civile e dei Lavori Pubblici per l’attivazione di interventi a difesa del Santuario di Santa Maria del Castello e al fine di dare risposte al dissesto idrogeologico nel rione Civita, a partire dal Ponte della Catena. “Gli interventi programmati- ha spiegato il primo cittadino in una informativa alla stampa sulla trasferta catanzarese-  riguardano il ripristino immediato della viabilità  ed il consolidamento delle parti a rischio frana, previo, per quest’ultimo, la predisposizione del progetto  definitivo.  Tempestivamente, inoltre, il Dipartimento Lavori Pubblici della Regione- precisa Lo Polito- ha stanziato  ulteriori 200mila euro per la viabilità, disponibili subito. Gli stessi  si aggiungono a quelli precedentemente assegnati dalla Protezione Civile.” “Su questo aspetto, tuttavia- ha tenuto a sottolineare il Sindaco, Domenico Lo Polito- si è dovuto apprendere, con rammarico, che il finanziamento erogato,  con decreto nel settembre 2014, era stato oggetto dell’avvio della procedura di revoca  perché - aggiunge e spiega il primo cittadino-  in tutto il periodo, nonostante le rassicurazioni della gestione commissariale, il procedimento non aveva fatto registrare alcun passo in avanti sino al nostro insediamento.” “Da qui nasce- ha dichiarato ancora Lo Polito- l’impegno  nostro e degli uffici comunali tutti per recuperare celermente il tempo perduto ed arrivare, entro la fine di questo anno, all’inizio degli interventi, realizzando  tutti gli atti idonei a bloccare  la procedura di revoca del precedente finanziamento.” “Un ringraziamento particolare- fa presente Lo Polito- va rivolto all’Assessore Regionale, Roberto Musmanno , per il grande impegno, celerità e sensibilità dimostrati  per questa vicenda.” “Per di più nell’occasione è stata ottenuta la proroga- rende noto ancora il Sindaco- al 15 novembre per l’assicurazione del Progetto Integrato per le Aree Rurali, Misura 227, che concerne il  ripristino e la manutenzione della sentieristica ". L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari (g.b.)

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI - MOSTRA DOCUMENTARIA " DELLE PENE E DEL CASTIGO. IL CASTELLO ARAGONESE TRA 1861 E IL 1879 NEI DOCUMENTI DEL FONDO PREFETTURA " et  at:  22/09/2015  

Castrovillari - Mostra documentaria " Delle pene e del castigo. Il Castello aragonese tra 1861 e il 1879 nei documenti del fondo Prefettura " - Verra' inaugurata sabato 26 settembre 2015, alle ore 11.30, presso l' Archivio di Stato - Sezione di Castrovillari,  la mostra documentaria " Delle pene e del castigo. Il Castello aragonese tra 1861 e il 1879 nei documenti del fondo Prefettura ". Con il patrocinio dell' Archivio di Stato di Cosenza ( dr.  Giovan Battista Scalfari ), curata dalle associazioni culturali Sifeum e Mystica Calabria con la sezione castrovillarese dell’Archivio di Stato, (Concetta Micciullo, Rosetta De Biase, Francesca Mortati, Raffaele Traettino, Rosina Romeo),  espone al pubblico, per la prima volta, una miscellanea di documenti recentemente ritrovati nel Castello Aragonese, adibito a Carcere fino al 1995, versati alla suddetta sezione dall'associazione culturale Sifeum, catalogate dai funzionari archivisti e rese fruibili alla collettività. Tali documenti relativi alla vita carceraria tra il 1861 e il 1879 e riferibili al fondo Prefettura, quindi appartenente allo Stato, parlano della vita quotidiana carceraria in un periodo molto importante per il nostro territorio: si ritrovano ordini al capo Guardiano di consegna di detenuti, di traduzione e rimessa in libertà di detenuti o di invio degli stessi al sifilicomio, certificati sanitari, situazioni carcerarie con specchio sanitario, sanzioni irrogate dal Sottoprefetto, particolari richieste dei detenuti dietro pagamento, per cui la mostra offre una visione storica del Castello-Carcere dopo l’Unità d’Italia ed è un significativo contributo che va ad arricchire le fonti documentarie di cui si dispone molto frammentarie, sul castello aragonese di Castrovillari. La mostra è presentata dal prof. avv. Giovanni Brandi Cordasco Salmena dell'Università "Carlo Bo" di Urbino con un intervento magistrale sulle "aporie delle logiche immanenti e la funzione etica della pena nel costante affanno del diritto tra retribuzione e prevenzione" ed è impreziosita, per l'occasione, dalle opere realizzate dagli artisti contemporanei  Francesco Gagliardi,  Matteo Grisolia, Antonio Grobi, Andrea Gullo, Giuseppe Diodati, Salvatore Diodati, Francesco Senise e Fedele Tocci, per portare avanti il programma di valorizzazione dell’arte moderna promosso dall'associazione culturale Mystica Calabria attraverso il progetto "Spazi Storici - Spazi d'Arte" al fine di favorire l’intensa e proficua attività e ricerca artistica del territorio calabrese e la conoscenza di nuove forme di sperimentazione artistica. La mostra è visitabile fino all'8 ottobre, dal Lunedì al Giovedì ore 9.00/13.00 - 15.00/17.00 e Venerdì e Sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI/CIVITA...NOVA 2015 - IV EDIZIONE DI " CIVITAREDDA " RASSEGNA MUSICALE DI FISARMONICA DEDICATA AL MAESTRO ROMOLO GIOFFRE' et  at:  21/09/2015  

Civita...nova 2015 - IV edizione di " Civitaredda " rassegna Musicale di fisarmonica dedicata al maestro Romolo Gioffre'  QUI TROVI IL FILE IN FORMATO 3GP/MP4 ADATTO PER I DISPOSITIVI MOBILI.


 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI - EX CARABINIERE POSTO AGLI ARRESTI, SPARA A UN DICIANNOVENNE et  at:  20/09/2015  

Castrovillari - Ex carabiniere posto agli arresti, spara a un diciannovenne. Un ex carabiniere sessantanovenne e' stato posto agli arresti per aver sparato con un arma detenuta legalmente un giovane del luogo. Il fatto a seguito di una lite scoppiata per futili motivi, il giovane al culmine della discussione pare si sia rivolto minacciosamente nei confronti dell' ex militare sino ad  arrivare a frantumarne il lunotto posteriore del veicolo a quel punto il colpo di pistola che fortunamente ha colpito solo di striscio anche se alla testa il giovane. Lo stesso dapprima ricoverato a Castrovillari e' stato poi trasferito a Cosenza ma solo in osservazione. Per l' ex carabiniere e' invece scattato l' arresto su disposizione del magistrato di turno della Procura di Castrovillari, l' operazione e' stata condotta dalla locale stazione di PS.

 
      Tell A Friend

     TERREMOTI: STUDIO DEGLI EFFETTI SUI SOLAI A VOLTA. ESEGUITA A ROCCABERNERDA UNA SIMULAZIONE DAGLI UOMINI DEL GENIO ARTIFICIERI DELLA " MANES " DI CASTROVILLARI E L' UNIVERSITA' MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA et  at:  25/09/2015  

Terremoti: studio degli effetti sui solai a volta. Eseguita a Roccabernarda una simulazione dagli uomini del genio artificieri della caserma " Manes " di Castrovillari e l' Universita' Mediterranea di Reggio Calabria - Nei giorni scorsi  nel complesso monumentale del Monastero di San Francesco, a Roccabernarda ( KR ), una struttura studiata da un Team di eccellenza della ReLUIS ( Rete di Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica ) il Dipartimento PAU con le Università di Perugia (prof. Borri) e di Genova (prof. Lagomarsino), si e' svolta una simulazione sismica di “strutture reali in scala al vero”. Per il secondo anno il personale altamente specializzato Artificiere e un nucleo di Guastatori dalla  2^ Compagnia Guastatori dell'11° Reggimento Genio, è stato dispiegato  in supporto all'Universita' Mediterranea, per la simulazione delle onde sismiche mediante l'impiego degli esplosivi ad alto potenziale. L'unicità del progetto risiede nell'impiego di cariche esplosive ad alto potenziale, interrate ed in superficie, per provocare sollecitazioni sulla struttura conventuale, preventivamente monitorata e controllata durante le simulazioni, a mezzo di sensori e di computer. La ricerca unica a  livello internazionale, è stata possibile grazie alla collaborazione tra la Soprintendenza dei Beni Culturali, il Comune di Roccabernarda e lo Stato Maggiore Esercito Italiano,  che ha impiegato personale della Caserma Manes di Castrovillari(CS) Artificieri e Guastatori, che hanno messo a disposizione degli Ingegneri Sismici, la loro esperienza nel campo di esplosivi ed esplosioni, sviluppando  per tutta la giornata una serie di esperimenti esplosivistici, che hanno portato un fiume ininterrotto di dati nei computer degli ingegneri, che porteranno a miglioramenti concreti nelle costruzioni e nella sicurezza. L'11° Reggimento Genio di stanza a Foggia, con la 2^ Compagnia Guastatori in Castrovillari, sono inquadrati nella Brigata "Pinerolo" e operano sul territorio nazionale nelle emergenze, nella bonifica degli ordigni bellici inesplosi in un vasto territorio e in attività a favore delle popolazioni e delle Municipalità, fornendo ogni supporto e  sfruttando le eccellenze, tra le quali i Team specializzati Artificieri e sminatori.

 
      Tell A Friend

     CIVITA...NOVA 2015 - PERSONALE DI PITTURA, DEDICATA AL MAESTRO LUIGI LE VOCI et  at:  19/09/2015  

Civita...nova 2015 - Personale di pittura, dedicata al Maestro Luigi Le Voci, allietano la serata inaugurale con musiche e letture: Sasa' Calabrese, Minella Bloise e Ines Fortunato, introducono Matteo Grisolia ( organizzatore della mostra insieme al fratello del maestro, Antonio Le Voci ) e Leonardo Di Vasto, conclude Eugenio Iannelli presidente della locale Pro loco. QUI TROVI IL FILE IN FORMATO 3GP/MP4 ADATTO PER I DISPOSITIVI MOBILI.


 
      Tell A Friend

     VERTENZA LSU-LPU CASTROVILLARI. ULTERIORI CHIARIMENTI SUI RISULTATI OTTENUTI OGGI ( 18 SETTEMBRE 2015 NDR ) DAL PREFETTO et  at:  18/09/2015  

Vertenza LSU-LPU Castrovillari. Ulteriori chiarimenti sui risultati ottenuti oggi ( 18 settembre 2015 ndr ) dal Prefetto - Finalmente si intravede la luce per la soluzione della vertenza ex LSU - LPU dei lavoratori del comune di Castrovillari. Il NIDIL CGIL, aveva visto giusto, quando l'8 settembre u.s., aveva richiesto un incontro urgente a S.E. il Prefetto di Cosenza, per la soluzione definitiva della controversia che ci ha visti impegnati dal 17 agosto u.s., subito dopo la conversione in legge del Decreto degli enti Locali, che come si ricorderà è stato pubblicato sulla G.U n. 188 del 14 agosto 2015 legge di conversione n. 125 / 6 agosto 2015,  del decreto legge n. 78 del 19 giugno 2015; la legge è entrata in vigore a ferragosto. Infatti, nell'incontro tenutosi in data odierna in Prefettura, alla presenza del Dott. Turco, del Sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito,  della Dirigente del comune, del segretario generale del Nidil Cgil, Vincenzo Laurito, del Segretario Cgil Andrea Ferrone, del segretario nazionale Confial Di Iacovo, ed una delegazione di lavoratori, è caduto l'ultimo scoglio così'come dichiarato dalla dirigente del comune e relativa al rispetto dei tempi medi di pagamento (90 giorni) come prescritto dal decreto succitato. Ragion per cui l'unica questione rimasta in piedi ora è la decorrenza dei contratti di lavoro, che per la CGIL dev'essere 1°marzo 2015 così'come indicato dalla regione calabria che nei mesi scorsi ha già trasferito i fondi necessari fino al  31 dicembre, diversamente dalla posizione espressa dalla confial che sarebbe accettabile la decorrenza dal 16 agosto, data di entrata in vigore della legge. A tal proposito il sindaco Lo Polito ha espresso piena condivisione con la posizione espressa dalla CGIL decidendo su suggerimento della prefettura, che come al solito ha svolto egregiamente la sua funzione istituzionale di mediazione, di inviare alla commissione del ministero degli interni richiesta di un parere circa la decorrenza del contratto stesso che dev'essere a 26 ore settimanali, in quanto ci sono da calcolare gli oneri finanziari aggiuntivi per la mancata contrattualizzazione dei lavoratori sino ad oggi. Il sindacato ha con forza chiesto che dal primo ottobre comunque sia, in ogni caso e fatto salvo il parere del ministero i lavoratori vengano fatti lavorare per 26 ore settimanali. Si è conclusa così' per il momento la lunga odissea dei 45 lavoratori ex lsu lpu di Castrovillari. Vincenzo Laurito

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI - CIVITA...NOVA 2015, " L' AMOR CHE MOVE IL SOLE E L' ALTRE STELLE ", COLLETTIVA D' ARTE CONTEMPORANEA COMMEMORATIVA PER I 750 ANNI DALLA NASCITA DI DANTE ALIGHIERI et  at:  18/09/2015  

Castrovillari - Civita...nova 2015, " L' amor che move il sole e l' altre stelle ", collettiva d' arte contemporanea commemorativa per i 750 anni dalla nascita di Dante Alighieri a cura di Mystica Calabria con la collaborazione della prof.ssa Milena Filomia. Il servizio oltre all' introduzione di Ines Ferrante, presidente dell' associazione organizzatrice, contiene l' esposizione di Milena Filomia e le interviste a Fedele Tocci e Francesco Senise, due dei ventuno artisti che hanno partecipato alla collettiva. QUI TROVI IL FILE IN FORMATO 3GP/MP4 ADATTO PER I DISPOSITIVI MOBILI.


 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI/COMMISSIONI CONSILIARI. SERENA CARROZZINO NOMINATA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE CONSILIARE " SPORT , TURISMO, PUBBLICA ISTRUZIONE, CULTURA E TEMPO LIBERO " et  at:  18/09/2015  

Castrovillari/commissioni consiliari. Serena Carrozzino nominata presidente della Commissione consiliare  " Sport , Turismo, Pubblica Istruzione, Cultura e Tempo Libero ".  La consigliere municipale  Serena Carrozzino è la presidente della Commissione consiliare  “Sport , Turismo, Pubblica Istruzione, Cultura e Tempo Libero”.  E’ stata nominata con i voti della maggioranza , mentre gli esponenti delle liste civiche , avrebbero preferito Massarotti che era già stato presidente dell’organismo nella passata consiliatura. La quarta commissione consiliare è costituita dai consiglieri  Serafina Astorino, Dario D’Atri, Carmine Lo Prete, Onofrio Massarotti oltre la presidente eletta. Questi erano stati convocati per stamattina nella sala delle rappresentanze, al primo piano di palazzo Gallo, sede temporanea del Comune di Castrovillari proprio per la nomina del presidente. L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari (Giampiero Brunetti)

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI LSU/LPU, CONTRATTUALIZZAZIONE ANCHE PER I LAVORATORI DEL COMUNE DI CASTROVILLARI. LO COMUNICA IN UNA NOTA LA NIDIL CGIL COMPRENSORIO POLLINO SIBARI TIRRENO et  at:  18/09/2015  

Castrovillari LSU/LPU, contrattualizzazione anche per i lavoratori del comune di Castrovillari. Lo comunica in una nota la Nidil Cgil comprensorio Pollino Sibari Tirreno - A seguito dell'incontro tenutosi in Prefettura,  si comunica che i lavoratori LSU/LPU utilizzati dal Comune di Castrovillari saranno  contrattualizzati. E' con questa nota che Vincenzo Laurito segretario della Nidil Cgil comprensorio Pollino Sibari Tirreno , anticipa la risoluzione della vertenza che pone fine ad un calvario durato diversi mesi.

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI, ATTIVE LE AREE DI SOSTA A PAGAMENTO et  at:  17/09/2015  

Castrovillari, attive le aree di sosta a pagamento - Con l' ordinanza sindacale n. 5313 sono state attivate in citta' le aree di sosta pubbliche a pagamento con l' ausilio dei parcometri. Cio'  per dare piu' servizi ed opportunita' ai cittadini ed a coloro i quali vengono da fuori. Le zone ricadono in : Via del Popolo; Largo De Balaguer; corte del nuovo palazzo di Giustizia su via Francesco Muraca; poi  tra il  numero civico 99 di via xx Settembre e via Manes;  tra il numero civico 41 sempre di via xx Settembre e via Vittorio Veneto; tra il numero civico 61/A ancora di via xx Settembre  e via Manes; e continuando  tra il numero civico 125 ed il 133 di via xx Settembre; inoltre tra il numero civico 3/A di corso Calabria e via Monte Sant’Angelo; e ancora tra il  numero civico 8 e 40 di corso Calabria; a seguire in piazza Giovanni XXIII; tra il numero civico 13 ed il 41 di via Sibari; su corso Garibaldi tra via Indipendenza e via Cavalieri di Malta; tra il numero civico 70 ancora di corso Garibaldi e via Cavalieri di Malta; tra il 155 ed il civico 225  di corso Garibaldi; ed ancora su corso Garibaldi, tra via Enrico Turco e via Foscolo; aree di sosta pure su piazza Dante, corso Luigi Saraceni e tra il numero civico 126 e 158 di via Roma; su via Roma ancora tra via Crispi e viale della Libertà e in via Mazzini. Il costo è 80 centesimi ad ora. Per i portatori di handicap sono riservati i parcheggi dedicati. Inoltre i residenti, titolari di un accesso pedonale o veicolare alla propria abitazione, ricadente tra il tratto d’inizio e quello di fine dell’area di sosta a pagamento (con riguardo al solo lato della strada interessato), hanno la facoltà di provvedere al pagamento del canone di sosta oraria, per frazioni mensili di complessivi, pari a  11 euro in unica soluzione che non da diritto alla conservazione in via di esclusiva del posto auto. Mentre gli esercenti di commercio in sede fissa, artigiani e pubblici esercizi, titolari di studi professionali, o di altre attività economiche, hanno la facoltà di provvedere al pagamento del canone di sosta oraria , per frazioni mensili, di complessivi 16 euro, senza esclusiva alla conservazione del posto auto. Gli abbonamenti per la sosta e quant’altro concerne queste indicazioni possono essere risolti, in via Dolcedorme 31, dalle ore 9 alle ore 13, dove ha la sede l’ufficio distaccato della società che gestisce il servizio di sosta a pagamento. L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari (g.br.)

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI, ACCOGLIENZA – L' AMMINISTRAZIONE COMUNALE PENSA A UN SITO INTERNET CHE PROMUOVA LE CAPACITA' DI ACCOGLIENZA E IL TURISMO et  at:  17/09/2015  

Castrovillari, accoglienza – L' amministrazione comunale pensa a un sito internet che promuova le capacita' di accoglienza e il turismo -  Sul sito istituzionale dell' ente www.comune.castrovillari.cs.gov.it le capacita' di accoglienza e del turismo degli uomini e donne del lavoro (tipo: ristoratori , albergatori, B&B, pizzaioli ed altri) del capoluogo del Pollino troveranno un Avviso per promopubblicizzare gratuitamente ,su un sito che verrà realizzato al riguardo, le proprie aziende e, quindi, contestualmente la città con le sue eccellenze storiche, architettoniche ed enogastronomiche. Le domande dovranno pervenire  entro il 30 settembre al Protocollo del Comune, a palazzo Gallo, con la domanda di adesione, una scheda da riempire che si può rilevare dallo stesso bando pubblicato, allegando una brochure e fotografie dell’attività; queste ultime in formato digitale. Per ulteriori informazioni si può contattare il cellulare 3311300739 o il numero verde dell’infopoint  800093591. Il tutto nell’ambito di quella azione portata avanti dall’amministrazione comunale, evidenziata pure nel logo Ambiente, Cultura e Turismo e offerta , più precisamente, nell’ambito del Por Calabria 2007/2013 per i progetti integrati di sviluppo locale e specificatamente nella misura sui “Sistemi Turistici”. L’idea è per offrire opportunità a quanti desiderano conoscere e visitare la nostra città e la nostra Terra, dando elementi certi e di riferimento per pianificare il loro tour senza tralasciare nulla tra risorse ambientali, turistiche e culturali presenti. Quelle espressioni identitarie che, con i riferimenti propri di un’area, sono i fulcri caratterizzanti di un patrimonio singolare quanto le “radici” che li hanno prodotti e suscitati. L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari (Giampiero Brunetti)

 
      Tell A Friend

     CASTROVILLARI, AL VIA LE CELEBRAZIONI DEI SS. MEDICI COSMA E DAMIANO et  at:  17/09/2015  

Castrovillari al via le celebrazioni dei SS. Medici Cosma e Damiano - E' stato avviato, presso la Cappella, vicino al Polisportivo di Castrovillari, il programma delle celebrazioni in onore  dei SS. Medici, Cosma e Damiano, organizzato dall' omonima Associazione culturale con il patrocinio del Comune. Lo ha reso noto il presidente dell' Associazione, Carmine Sancineto, ricordando che " il programma prevede le cerimonie religiose in rito greco – bizantino in collaborazione con il vice parroco  degli italo – arbereshe di Castrovillari, Padre Marius Barbàt, oltre a momenti di coinvolgimento e di festa ". Gli eventi si svolgeranno il 25 e 26 settembre.  Venerdì 25, a partire dalle ore 18, con l’apporto de “Il Fornaretto” , si terrà   una serata  di degustazione  dal titolo “ mangiamuni i vecchiaredde di Santi Medici”.  In programma, inoltre,  una mostra artigianale a cura di Rosa Gugliotta e Calabria Sprit 2.0. E la sera alle 21,30 uno spettacolo di Musica degli Anni 60’/70’/’80 con gli Aria Fresca. Sabato 26 settembre, serata conclusiva delle celebrazioni civili,   si esibirà alle ore 22  il famoso cantante Mal dei Primitives.  La piccola chiesetta dove si celebra annualmente la ricorrenza, e oggi si celebrano 80 anni dalla sua fondazione, fu costruita da Antonio Vigna e dalla Moglie Rosalia Stabile nel 1935.  Per continuare l’opera d’allargamento della Cappella, nel 1986, l’indimenticabile professore Cosimo Vigna, storico corrispondente della Gazzetta del Sud,  realizzò l’adeguamento in maniera tale che questa potesse contenere più fedeli. Nel 1991 iniziarono le celebrazioni in rito  greco – bizantino per volontà di un comitato italo -  arbereshe e con l’approvazione del Vescovo della Diocesi di Cassano e quella dell’Eparchia di Lungro. L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari (Giampiero Brunetti)

 
      Tell A Friend

     LETTERA AI CITTADINI DEL SINDACO CIRCA IL CORRETTO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI, NESSUNA MODIFICA AL CALENDARIO MA UNA SERIE DI INFORMAZIONI UTILI ALLA CORRETTA RACCOLTA DIFFERENZIATA et  at:  17/09/2015  

RifiutiLettera ai cittadini del sindaco circa il corretto smaltimento dei rifiuti, nessuna modifica al calendario ma una serie di informazioni utili alla corretta raccolta differenziata - Il calendario riguarda : l’umido che dovrà essere depositato negli appositi contenitori domenica, martedì, venerdì dalle ore 19 alle ore 24; la carta  e cartoni dovranno essere deposti presso gli appositi contenitori il primo e terzo giovedì del mese, dalle ore 19, alle ore 24; la raccolta domiciliare del vetro avrà, come già detto, una frequenza quindicinale e prevede il conferimento da parte dell’utenza il secondo e quarto giovedì del mese sempre tra le 19 e 24 ; plastiche e lattine, invece, dovranno essere  depositate ogni mercoledì nei contenitori del multi materiale sempre tra le ore 19 e 24; il secco  non riciclabile, poi, dovrà essere conferito ogni lunedì sempre negli stessi orari presso i contenitori adibiti; sfalci di potatura ed erba vengono consegnati con chiamata a prenotazione con il pagamento di un corrispettivo all’impresa; anche la raccolta degli ingombranti avviene a chiamata con prenotazione ed il pagamento di un corrispettivo di 5 euro ogni due colli; mentre farmaci e pile devono essere depositati presso i rivenditori autorizzati negli appositi contenitori. Si informa inoltre che: l’InfoPoint si è trasferito presso Palazzo Gallo, in  Corso Garibaldi, 210 ed è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:30, il martedì e il giovedì anche di pomeriggio dalle 15:30 alle 17:30, rimanendo chiuso di mercoledì. Il numero verde è 800093591. Rivolgendosi al personale qualificato, potrà chiarire ogni dubbio e richiedere qualsiasi informazione. Inoltre, potrà ritirare le buste per la raccolta dell’umido conformi alla normativa UNI-EN ISO 13432, esclusivamente in Mater-Bi. La fornitura sarà sufficiente per 4 mesi e, successivamente,  potrà ritirare l’ulteriore fornitura, allo scadere di tale periodo; gli imballaggi in vetro vanno conferiti senza tappo; i rifiuti ingombranti vengono ritirati a domicilio, previa prenotazione telefonica al Numero Verde 800 093591 (costo del servizio euro 5,00 per un max di 2 pezzi conferiti); in alternativa, può conferirli gratuitamente e senza limiti di quantità presso l’Isola Ecologica sita in c/da Campolescia, tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 12:00 ; a chi effettua il Compostaggio Domestico della frazione organica (umido), per l’anno in corso, è stato riconosciuto uno sconto sulla TARI. La invitiamo, se ancora non l’abbia già fatto e qualora sia in possesso di uno spazio verde, ad adottare tale metodologia di riduzione e recupero di questa importante frazione dei rifiuti, ricordando che il compost prodotto è un ottimo concime naturale. Per informazioni e per la compilazione della domanda per il compostaggio si può rivolgere al Servizio Ambiente e Ciclo dei Rifiuti – via XX Settembre (ex sede Tribunale)- 2° piano - tel. 331 13 00 739.Email:  ambiente@comune.castrovillari.cs.it .

 
      Tell A Friend

First Page   Prev. Page   Next Page   Last Page   
Categories:

Archivio Notizie
parco del pollino



RSS Feed