CASTROVILLARI, OPERAZIONE NERONE: IN CARCERE CINQUE PERSONE DEL CASSANESE, ACCUSATE A VARIO TITOLO, DI ESTORSIONE IN CONCORSO, TENTATA ESTORSIONE E DANNEGGIAMENTO A SEGUITO DI INCENDIO IN CONCORSO et  at:  29/10/2019  

Castrovillari, operazione Nerone: in carcere cinque persone del cassanese, accusate  a vario titolo, di estorsione in concorso, tentata estorsione e danneggiamento a seguito di incendio in concorso. - Era qualche mese che il capoluogo del Pollino era sottoposto ai raid notturni del gruppo malavitoso legato a doppia maglia al gruppo degli zingari di Lauropoli, ma nel mese di ottobre si era assistito ad una vera e propria esclation di eventi soprattutto azioni incendiarie e relativi danneggiamenti. Ben due gli autosaloni presi di mira ma anche attività edili e di accoglienza. Incendi e danneggiamenti con l'obiettivo di estorcere denaro, quindici in tutto gli episodi delittuosi contestati dai magistrati inquirenti. Le indagini sono state coordinate dal procuratore della Repubblica Eugenio Facciolla e si basano su intercettazioni telefoniche e video riprese, ma anche sull' utilizzo di una microspia impiantata su una delle auto che utilizzavano. Auto che i malviventi prendevano a noleggio con l' idea di essere difficilmente controllabili. L'ultimo attentato proprio questa notte, quando colpi di pistola sono stati esplosi contro i locali dell'Hollywood bar. Una serie di intimidazioni a cui gli uomini dei carabinieri hanno posto fine, debellando la consorteria criminale.

 

      Tell A Friend




RSS Feed