CASTROVILLARI CALCIO, CRESCE L' ATTESA PER IL NUOVO GRUPPO TARGATO SERIE D
et  at:  11/07/2018  

Castrovillari calcio, cresce l' attesa per il nuovo gruppo targato serie D - E' una giornata calda ai piedi del Pollino, momento di grandi manovre in casa rossonera e, c' è gran fretta degli addetti ai lavori di scrivere, ma in questi giorni probabilmente in molti hanno riportato fandonie, rumors raccolti qua e là. A dare consistenza a questo nostro pensiero è il presidente del Castrovillari calcio, Giuseppe Agostini che continua a ribadire di non sapere ancora molto del gruppo che vestirà in rossonero nella prossima stagione. Ma chi si occupa di scrivere deve andare oltre le dichiarazioni ufficiali per cui occorre dire che già da ieri erano attese le prime firme alla corte di Varrà e Ferraro, qualcuno è stato convocato qualche altro no. Qualcuno era atteso per la firma ma non è arrivato. A conti fatti e volendo usare un pò di raziocinio, il duo difensivo Miceli-Della Guardia è dato certo al 50% manca  l' accordo con  Miceli, così come i due terzi del tridente offensivo dello scorso anno sembra riconfermato, la speranza è di riuscire a mantenere in squadra i due under: Di Domenico e Corsaro. Sul versante nuovi arrivi la società non si espone ma assicura che molti dei nomi sin qui fatti risulteranno essere le solite voci che nascono e muoiono sotto gli ombrelloni. Cambierà la sede del ritiro pre campionato, in prima battuta era stata data la notizia che vedeva la squadra in ritiro a San Donato di Ninea ora si parla di Frascineto come sede più probabile. Intanto dalla Lega Nazionale Dilettanti arrivano le prime indicazioni circa lo svolgimento delle gare nella stagione 2018/2019 a partire dagli orari di inizio: dal 29 luglio alle ore 16, dal 9 settembre alle ore 15,30,dal 28 ottobre alle ore 14,30, dal 27 gennaio alle ore 15, dal 31 marzo alle ore 16 e dal 21 aprile alle ore 16,30. Per quel che riguarda gli under da schierare in modo obbligatorio, il Dipartimento Interregionale ha stabilito che, nelle singole gare, le Società partecipanti al Campionato Nazionale Serie D hanno l’obbligo di impiegare – sin dall’inizio e per l’intera durata delle stesse e, quindi, anche nel caso di sostituzioni successive di uno o più dei partecipanti – almeno quattro calciatori “giovani” così distinti in relazione alle seguenti fasce di età: - 1 nato dal 1° gennaio 1998 in poi, - 2 nati dal 1° gennaio 1999 in poi, - 1 nato dal 1° gennaio 2000 in poi. La stessa Lega ha già diffuso il regolamento relativo alla 53^ edizione della Coppa Italia Dilettanti che interessa  la serie D, l' Eccellenza e il campionato di Promozione. La finale della competizione prevista con gara unica in data da definire si disputerà presso il Centro di Formazione Federale " Bozzi " di Firenze salvo modifiche dell' ultima ora.

      Tell A Friend

 

 

 

 




RSS Feed