Calcio Eccellenza Calabria - CASTROVILLARI-SCALEA - Il video della gara
et  at:  11/02/2018  

 Calcio Eccellenza Calabria - CASTROVILLARI-SCALEA 1-1. Castrovillari: Di Cara ( ’98 ) 6, Corsaro ( ’00 ) 6 ( 1’ st De Lucia 6 ), Aakrapovic 6 ( 1’ st Longo ( ’99 ) 6, Benincasa 6, Della Guardia 6, Miceli A. 6, Grosso ( ’99 ) 6 ( 26’ st Sgueglia ( ’98 ) 6 ), Curcio 6 ( 26’ st Musacco 6 ), Catania 6, De Simone 6, Canale 6. In panchina: Miceli E. ( ’99 ), Caligiuri, Auriemma ( ’00 ). Allenatore: Francesco Ferraro. Scalea: Bellanza ( ’98 ) 6, Oliva 6,5, Tipaldi ( ’99 ) 6,5, Giannuzzi 6 ( 37’ st Di Nella 6 ), Pappalardo 6,5, Chemi 6, Marciano 6,5, Casella 6,5, Ciuccio ( ‘ 98 ) 6, Mandarano 6, Mangarano 6 ( 26’ st Cersosimo 6 ) . In panchina: Adornetto, Mango ( ’99 ), Cardinale, Reccia, La Torre ( ’99 ). Allenatore: Maurizio De Pascale. Arbitro: Gabriele Tundo di Paola. Assistenti: Codispoti e Sacco di Catanzaro. Note: Spettatori: 800 circa. Ammoniti: De Simone ( C ), Mangarano ( S ), Casella ( S ). Angoli 7-6. Recupero: 1’ pt, 4’ st. – Finisce in parità l’ anticipo della sesta giornata di ritorno del campionato di Eccellenza tra Castrovillari e Scalea. Un pareggio che per il gioco espresso dalle due squadre non fa una grinza, a fine gara negli spogliatoi piu’ soddisfatti gli scaleoti in serie positiva nel 2018, molto meno i castrovillaresi che dopo aver centrato due volte il legno con Catania ed essere passati in vantaggio subiscono nel recupero la rete che serve l’ undicesimo pareggio stagionale in casa rossonera quarto casalingo. La gara inizia nel segno del Carnevale di Castrovillari, giunto alla sessantesima edizione con una esibizione del gruppo folklorico del Brasile ma sul campo si capisce che ci sara’ poco da scherzare, al primo minuto è Canale a provarci ma il suo tiro finisce fuori, quattro minuti dopo risponde lo Scalea con Giannuzzi che tira alto. Al 12’ è incisiva la pressione a centrocampo del Castrovillari e Curcio ci prova dalla distanza ma il tiro si spegne fuori. La gara rimane viva ma è sul finire del primo tempo che si annotano azioni importanti: al 41’ Curcio batte una punizione a cercare la testa dei suoi compagni non svetta nessuno e De Simone non ci arriva ben coordinato e per Bellanza è facile controllare di contro balzo, due minuti dopo sale in cattedra lo Scalea con due azioni, la prima su punizione, la palla ha un cattivo contatto con il terreno e tenta di beffare Di Cara che nonostante respinga debole non trova pronti gli avanti scaleoti a colpire, la seconda con Casella che prova a beffare Di Cara con un tiro a parabola che si spegne di poco alto ma l’ estremo difensore sembrava essere sulla traiettoria. Nella ripresa lo Scalea continua ad avere opportunita’ al 9’ Di Cara si supera due volte, prima su su una incursione di Casella sulla destra e poi sul successivo angolo. Il Castrovillari si sveglia e al 22’ e al 25’ st colpisce per due volte la traversa sempre con Catania. Nove minuti dopo la rete dei locali, un cross di Canale dalla sinistra a cercare Catania viene deviato corto dal portiere Bellanza sulla palla arriva De Simone che sigla la sua ottava rete stagionale. Il Castrovillari provera’ sia al 38’ st che al al 40’ st a chiudere la gara ma non vi riuscira’ sara’, invece, il ritorno dello Scalea a prevalere ed in pieno recupero trovera’ il gol del definitivo pareggio in tre tocchi: Tipaldi dalla sinistra serve al centro Mandarano che di prima prolunga per Marcianò sulla destra che si infila e di destro trafigge Di Cara. La gara si chiude qui il Castrovillari avra’ da recriminare sulla propria condotta per non esser riusciti a chiudere la gara ma soprattutto a tenere negli istanti finali la palla lontano dalla propria porta. Un pari che ad ogni modo non scalfisce le velleità del Castrovillari e che rilancia lo Scalea anche se l’ ipoteca zona play off dista ancora parecchi punti. Buona visione.   QUI TROVI IL FILE VIDEO IN FORMATO 3GP/MP4


      Tell A Friend

 

 

 

 




RSS Feed