CASTROVILLARI, CONFERENZA STAMPA DELL' AMMINISTRAZIONE COMUNALE SULLA VICENDA DELLA SCUOLA SS. MEDICI et  at:  28/02/2019  

 Castrovillari, conferenza stampa dell' amministrazione comunale sulla vicenda della scuola SS. Medici. Si è tenuta presso la sala consiliare del comune la conferenza stampa dell' amministrazione comunale in merito alla vicenda che ha visto interessato il plesso scolastico SS. Medici in materia di igiene e sanità ( la conferenza è successiva a quella organizzata dalle Liste civiche sullo stesso argomento che potete trovare qui ). Al tavolo dei convenuti erano presenti, il sindaco di Castrovillari Domenico Lo Polito e gli assessore comunali Dario D' Atri e Pino Russo rispettivamente responsabili dei lavori pubblici e dell' istruzione. Un appuntamento per come dichiarato dal sindaco introducendo la conferenza, utile soprattutto per chiarire il punto di vista degli amministratori, o meglio:"Come è stata vissuta dagli amministratori". " Una situazione che deve, ci deve servire da insegnamento anche su come si deve agire di fronte a casi del genere " ha commentato il primo cittadino. E' piuttosto evidente che la sgradevole quanto pericolosa vicenda ricordiamo che nel plesso scolastico erano stati rinvenuti escrementi di topo, anche a causa delle diverse competenze ( scuola,Asp,comune ), si è protratta oltre i termini. Il sindaco ha dunque messo in campo date e atti raccolti in un fascicolo che hanno aggiunto altri particolari all’ episodio. Su tutti il fatto che la problematica pare andasse avanti già da dicembre, ma anche alcuni dettagli della relazione del tecnico del comune nella quale veniva messo in evidenza di quanto la stessa fosse giunta ad un livello critico. La conferenza si è conclusa con la determinazione su proposta di un genitore presente, di costituire una Commissione di controllo sugli istituti di proprietà dell' Ente al fine di verificarne periodicamente la situazione igienico-sanitaria. L' idea sembra essere stata bene accolta e può rivelarsi un ottimo strumento atto a dare tranquillità ai genitori dei tanti bambini che frequentano la scuola, che ricordiamo in questo caso è una scuola elementare e come giustamente faceva notare una mamma: a quella età può risultare difficile distinguere le cose.  Buona visione.  QUI TROVI IL FILE VIDEO IN FORMATO 3GP/MP4 


 

      Tell A Friend




RSS Feed